fbpx
bush

TITOLO : Il gol lo dedico a Bush

AUTORE: Max Civili e Diego Mariottini

EDITORE: Castelvecchi Editore

ANNO PUBBLICAZIONE: 2021

PREZZO : 16,50 euro

PAGINE : 176

2007. Saddam Hussein è stato giustiziato ma l’Iraq è nel caos politico-istituzionale; occupato militarmente da una coalizione internazionale, devastato dalla guerriglia etnico-religiosa. In questa situazione, la Nazionale di calcio si appresta ad affrontare l’Asian Cup; ma, come fosse un campione dell’intera società irachena, lo spogliatoio è spaccato tra giocatori sunniti, sciiti e curdi. A guidare la squadra viene chiamato il tecnico brasiliano Jorvan Vieira. Per capire che tipo è, bisogna sapere che sul tavolo ha una seconda offerta dal campionato saudita: una barca di petroldollari e la possibilità di lavorare in tranquillità. A cinquantatré anni suonati, dopo aver girato il mondo, vorrebbe anche allenare una squadra normale con gente normale, magari in un Paese che non è in guerra con gli Stati Uniti. E invece Vieira sceglie l’Iraq. Il gol lo dedico a Bush narra la storia di un gruppo di uomini che durante un’estate di massima umidità e caldo intollerabile del sud-est asiatico tenta l’impresa impossibile; andando molto oltre l’ambito sportivo, e riuscendo, per qualche giorno, a cancellare la guerra.

Gli autori:

MAX CIVILI
Giornalista professionista dal 2004. Trasferito a Sydney nel 2000 dove ha lavorato per dieci anni con la radio-televisione australiana SBS. Ha vissuto i fatti narrati nel libro in prima persona come inviato radiofonico. Dal 2011 è il corrispondente dall’Italia del network iraniano in lingua inglese Press TV. Vanta dieci anni di collaborazione con Il Manifesto, dal 2015 scrive per la rivista di geopolitica Eastwest.

DIEGO MARIOTTINI
Giornalista pubblicista dal 1994, esperto di comunicazione istituzionale e sportiva presso la Pubblica Amministrazione. Autore letterario. Tra le opere più conosciute, “Ultraviolenza – Storie di sangue del tifo italiano” (2004), “Dio, calcio e milizia”- Il comandante Arkan, le curve da stadio e la guerra in Jugoslavia (2015), “Tiki-taka Budapest” – Leggenda, ascesa e declino dell’Ungheria di Puskás (2016), “Revancha” – La lunga storia della rivalità fra Inghilterra e Argentina (2018).