fbpx
Ternana

Poche emozioni e uno zero a zero che alla fine scontenta entrambe le formazioni. Ternana e Brescia scendono in campo con l’intento di portare a casa punti preziosi per rimanere agganciate al treno promozione, ma alla fine finisco per non farsi male e dar vita a una sfida fredda e noiosa.

Stadio Liberati che presenta circa 4.000 spettatori, di cui 250 provenienti dalla Lombardia. In fase iniziale ci provano i rossoverdi, che al 10′ si rendono pericolosi con Cassata che in gioco aereo impegna severamente Andrenacci, bravo a sventare l’occasione. Al 20′ il Brescia si distende in avanti, con Bisoli che crossa pericolosamente al centro ma Mantovani è bravo a mettere una toppa anticipando gli attaccanti avversari. Qualche minuto dopo Palumbo prova a rendersi pericoloso da calcio piazzato, ma la sfera sorvola la porta bresciana morendo nel campo per destinazione. L’ultima azione degna di nota dei primi 45′ è delle Rondinelle, che impensieriscono gli umbri con il colpo di testa di Olser.

Nella ripresa il Brescia scende in campo leggermente più spigliato e prova timidamente a vincere la gara. Moreo fa la barba al palo con un bel colpo di testa mentre Bisoli ci prova con una staffilata dalla lunga distanza, che termina però fuori. A poco serve lo strenuo forcing finale degli ospiti, che continuano a impattare sul muro difensivo ternano. La gara termina così in parità, uno scialbo 0-0 che consegna alle compagini un punto a testa.

TERNANA-BRESCIA 0-0

TERNANA (4-3-2-1): Iannarilli; Diakite, Sørensen, Mantovani, Martella (13’st Celli); Cassata (22’st Proietti), Di Tacchio (13’st Agazzi), Palumbo; Partipilo (28’st Raùl Moro), Falletti; Favilli (28’st Donnarumma).

Panchina: Vitali, Defendi, Ghiringhelli, Bogdan, Paghera, Pettinari, Capanni. Allenatore: C.Lucarelli.

BRESCIA (4-3-3): Andrenacci; Jallow, Adorni, Mangraviti, Huard; Bisoli, Van de Looi, Ndoj (19’st Benali); Olzer (27’st Lobojko), Ayè (27’st Bianchi), Moreo.

Panchina: Sonzogni, Papetti, Garofalo, Nuamah, Galazzi.

Allenatore: J.Clotet.

Arbitro: Mariani (Aprilia).