fbpx
Dennisfonte: gentile concessione di Dennis Otter

Certe volte basta un guizzo, una scintilla… il calcio è così: fatto di attimi e momenti nei quali possiamo far sbalordire e meravigliare le persone. Quella sfera causa sempre forte emozioni. Insomma, basta poco per segnare, e Dennis era lì, al posto giusto nel momento giusto.

Dennis Otter, attaccante della squadra amatoriale olandese “Heerenveen Boys”, ha messo a segno una rete spettacolare ripostata, successivamente, anche dal profilo Instagram “433”, una delle page calcistiche più seguite al mondo. Il giocatore è stato autore di un goal fulmineo, che ha stupito gli amanti del calcio e ha lasciato a bocca aperta tutti coloro i quali hanno visto le immagini pubblicate sul celebre social. Basi pensare che il video ha già superato i 10 milioni di visualizzazioni.

Abbiamo quindi voluto parlare con Dennis di questa rete, facendoci raccontare come è andata e le emozioni che ha provato. E lui si è gentilmente concesso ai nostri microfoni

Ciao Dennis! Hai segnato un goal straordinario! Raccontami come è andata…

“Ero uscito dal campo per un infortunio. Quando l’arbitro mi ha segnalato di rientrare dentro, sono corso più veloce che potevo verso il pallone, ho saltato un difensore e ho tirato la palla sopra il portiere. Poi è finita dentro la porta.”

Che emozioni hai provato?

“Ero veramente felice per il goal! Quella era la rete del 1 a 4 e la partita si è conclusa 4 a 6. È stato un match folle!”

Wow! Un’ultima domanda, da quanto giochi per la squadra e ti senti a tuo agio nel gruppo?

“Gioco qui da tutta la mia vita! Ho iniziato a giocare a calcio quando avevo 6/7 anni. Ora da tre anni gioco nella prima squadra. Mi trovo bene nel gruppo, conosco i ragazzi già da tempo. Con la maggior parte di loro ho giocato nelle giovanili.”

Ringraziamo Dennis per averci concesso questa piccola intervista.

Auguriamo a lui e alla sua squadra il meglio per il futuro.

intervista a cura di Francesco Rosati

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 433 (@433)