fbpx
bari

Il Bari con una rete a dieci minuti dal triplice fischio finale, supera di misura l’Ascoli e avanza al settimo posto in classifica. Sin dai primi minuti di gioco i padroni di casa si rendono pericolosi, la prima occasione concreta da rete capita al 7’ quando Pucino, dagli sviluppi di un corner, calcia ma non inquadra lo specchio. Al 17’ è l’Ascoli, sempre da calcio d’angolo, con Ditacchio, che a pochi metri dalla porta non riesce a mettere la palla in rete, grazie ad una prodezza di Brenno. Alla mezz’ora si fanno vedere i padroni di casa: un tiro di Sibilli dalla distanza, dal vertice sinistro dell’area di rigore, sfila sul fondo; mentre al 34’ Nestorovski dell’Ascoli conclude da lontano, con un tiro centrale e potente che esce alto; in pieno recupero, nei quattro assegnati dal direttore di gara, sono ancora gli ospiti con una azione confusa, all’interno dell’area di rigore barese, a rendersi ostici. Il secondo tempo non regala particolari emozioni, con entrambe le squadre spesso imprecise in fase di finalizzazione e conclusione a rete; al 23’ da segnalare un’azione pericolosa del Bari, Nasti è autore di una bella conclusione in porta, ma la sfera viene deviata in calcio d’angolo. All’35’ si sblocca la partita: il Bari recupera una palla nella propria metà campo, Sibilli è rapido a partire in contropiede, giunge al limite dell’area di rigore e calcia un rasoterra preciso che sorprende Barosi e finisce gonfia la rete. Negli ultimi dieci minuti gli ospiti provano a pareggiare i conti ma i ragazzi di Marino, con grande lucidità, riescono a neutralizzare la manovra offensiva degli avversari e dopo sei minuti di recupero, portano a casa la vittoria: la prima interna e la seconda consecutiva, dopo il successo maturato a Brescia della settimana scorsa.

BARI-ASCOLI: IL TABELLINO

Bari-Ascoli 1-0 (0-0)

BARI: Brenno, Pucino, Vicari, Zuzek, Dorval, Acampora, Koutsoupias (72′ Maita), Ricci (87′ Frabotta), Sibilli (87′ Bellomo), Diaw, Nasti (72′ Aramu). A disposizione: Pissardo, Matino, Achik, Astrologo, Faggi, Edjouma, Akpa-Chukwu, Morachioli. Allenatore: Marino

ASCOLI: Barosi, Bayeye, Bellusci (57′ Adjapong), Quaranta, Falasco, Caligara (71′ Gnahorè), Di Tacchio (81′ Manzari), Giovane (71′ Milanese), Falzerano, Nestorovski, Rodriguez (57′ Mendes) A disposizione: Bolletta, Alato, Haveri, Millico, D’Uffizi, Masini, Rossi. Allenatore; Viali

Marcatore: Sibilli (80′)

Arbitro: Rutella (sez. Enna); Assistenti: Raspollini/Cipriani; IV: Luongo; VAR/AVAR: Paterna/Cosso

Note: spettatori: 16.011 (8.809 abbonati; 363 tifosi ospiti); ammoniti 14′ Vicari (B), 37′ Ricci (B), 43′ Di Tacchio (A), 51′ Giovane (A), 54′ Acampora (B), 90’ Milanese (A), 97’

articolo di Federico Longo