fbpx
foggia

Pirotecnico 2-2 tra Foggia e Pescara nella gara valevole semifinali di andata dei playoff di Serie C.

Un atmosfera di grande entusiasmo si respira allo Zaccheria, secondo i dati ufficiali sono circa 12.000 gli spettatori.

Parte benissimo la squadra di Delio Rossi con il classico goal a freddo, di Petermann: i primi 15 minuti sono un monologo rossonero. Il Pescara del fischiatissimo Zeman, ritrova il pareggio con un calcio di rigore di Rafia, e il conseguente vantaggio nel secondo tempo con Lescano.

La spinta del pubblico, trascina il Foggia a un pareggio, che fa tenere vive le speranze di ribaltare il risultato giovedi all’Adriatico di Pescara.

foggia

Servizio di Massimo D’Innocenzi