fbpx

 

Nasce anche una seconda competizione europea per i club femminili

La Champions League femminile cambia forma dalla stagione 2025/26. Il comitato esecutivo UEFA ha approvato un nuovo format che consiste in una fase a girone unico a 18 squadre con tre partite in casa e tre in trasferta, seguita da turni a eliminazione diretta, e la creazione di una seconda competizione europea per club femminile

L’articolo Calcio femminile: dal 2025/26 la nuova Champions a girone unico proviene da Fiorentina.it.