fbpx

Sull’Inter le mani della banca del Qatar, il suggeritore è Infantino. Lo scrive Il Giornale in un pezzo a firma Gianni Visnadi.

Non un fondo, ma una banca potrebbe invece essere il prossimo padrone dell’Inter, la Qatar Islamic Bank. Anche qui c’è un prestito in scadenza, ma a maggio: 350 milioni che gli Zhang devono rendere a un altro fondo americano, Oaktree. Sennò bye bye Inter. Jassim Bin Hamad Al Thani (solo un omonimo del proprietario del PSG) è il presidente della banca e nei mesi scorsi aveva fatto un’offerta (respinta) di 6 miliardi di euro per acquistare lo United (il cui 25% sta invece per finire tra le proprietà del signor Ineos, Jim Radcliffe, per 1,5 miliardi). C’è chi è sicuro che sia stato addirittura il presidente Fifa in persona, Gianni Infantino, ormai stabile residente qatarino, a suggerire di dirottare l’investimento della banca verso l’Inter….

 

L’articolo Inter, le mani della banca del Qatar sul club. Il suggeritore è Infantino (Il Giornale) sembra essere il primo su ilNapolista.